Venere è Il Riso Padano Di Origine Esotica

Share

Lo sapevate che il Venere è il Riso Padano Di Origine Esotica ? 

Conosciuto erroneamente come riso nero, il riso venere è una particolare varietà di riso che forse non tutti sanno essere Padano ma Di Origine Esotica ; più precisamente è originario del vercellese, Capitale del riso in Italia.

Cerchiamo dunque di fare un po’ di chiarezza e scopriamo come usare il riso venere ( padano di origine esotica ) in cucina e per cosa fa bene ….

venere è il riso padano di origine esotica damgas2La Varietà Del Riso Venere ( Il riso padano di origine esotica ) :

Il riso venere, varietà che in molti confondono con il nero cinese, nasce in Italia nel 1997 dall’ibridazione naturale tra il riso nero cinese ed una varietà sperimentale a grana lunga e colore bianco messa a disposizione dall’I.R.R.I. (Istituto Internazionale dei Ricerca sul Riso) che ha sede nelle Filippine (centro di importanza mondiale per la conservazione delle varietà di riso), per mano dell’ ibridatore cinese, Dott. Wang Xue Ren ; che da oltre un decennio vive e lavora nel vercellese.

Il riso venere, specie padana appartenete alla classe Japonica della specie Oryza sativa vine Coltivato principalmente nelle province di Novara e Vercelli, presenta chicchi che come il nero cinese, (antica varietà di riso un tempo riservata solo alla nobiltà), sono neri in modo naturale poiché la pellicina che lo ricopre è color di color ebano e spighette tendenti al grigio. Oggi a sua volta viene suddiviso in due varietà; la Ermes, (con chicchi tendenti al rosso) e l’Artemide, (con chicchi decisamente più neri).

Composizione E Benefici Del Venere , Il Riso Padano Di Origine Esotica:

Come prima cosa analizzando la composizione del riso venere (ma è caratteristica comune a tutte le varietà di riso), va detto che si tratta di un cereale che non contiene assolutamente glutine e quindi adatto a che soffre di celiachia. Nello specifico poi il riso venere ( padano ma di origine esotica )si contraddistingue per il suo bassissimo indice glicemico; sembra infatti avere particolari carboidrati complessi, che non alterano la glicemia post-prandiale nei diabetici. A tal proposito bisogna dire che il venere è buona fonte di proteine (qui sono il 10%, quasi il 2% in più che nelle comuni varietà), è povero di sodio, ha un notevole contenuto in amido, ed ha un altissimo contenuto di fibre (totalmente assenti nel comune riso bianco brillato). Ha poi un buon contenuto in vitamine idrosolubili, tra cui principalmente: B1B2 – PP, sali mineraliferroseleniomanganesefosforopotassiozincosilicio organico (essenziale nella riparazione dei tessuti ossei),è ricco di lisina (aminoacido essenziale solitamente assente negli altri cereali, ed acidi grassi tra cui sicuramente il più presente è il linoleico. In oltre il riso venere contiene un’altissima concentrazione di antocianiantiossidanti quì presenti in quantità maggiore che nei mirtilli; non a caso questo riso è di colore nero. In quanto a valori nutrizionali va poi detto che 100 g di riso venere equivalgono a circa 377 kcal.venere è il riso padano di origine esotica damgas1

Per questo motivo il riso venere è particolarmente indicato per ….
  • contrastare l’azione dei radicali liberi: in quanto ottima fonte di antiossidanti e di vitamine del gruppo B
  • prevenire problemi di cuore: la notevole quantità di antociani presenti impedisce la formazione di placche nelle arterie
  • contrastare il colesterolo: sempre per merito degli antociani, in grado di controllare i livelli di colesterolo
  • prevenire malattie quali alzheimer, diabete e cancro: grazie principalmente all’azione degli antociani
  • combattere l’infiammazione
  • controllare il peso corporeo: grazie ai suoi particolari carboidrati, alle numerose fibre ed al basso indice glicemico
  • aiutare digestione ed attività intestinale: grazie al buon contenuto in fibre
  • la salute del fegato: secondo alcuni studi tra cui quello del 2012 della rivista Nutrition and Metabolism, sarebbe in grado di favorire il fegato a restare in buona salute.
  • aiutare le funzioni cognitive: grazie alla presenza degli antociani

Venere Il Riso Padano Di Origine Esotica In Cucina :

Non solo il colore rende particolare il riso venere in cucina , ma anche il particolare profumo che con la cottura aumenta e fa ricordare il pane; ciò lo si deve alla presenza di esteri che si attivano ed accentuano ancor più con l’aumento della temperatura. Il sapore, di gran lunga diverso da quello del comune riso brillato, è particolarmente intenso e corposo, tanto che semplicemente lessato risulta esser (per quanto riguarda il sapore) comunque un piatto completo e armonioso.

Venendo ai maggiori impieghi del venere in cucina va detto che è particolarmente indicato per accompagnare pesci, crostacei e carni, ma anche per la preparazione di insalate (anche in abbinamento ad altri cereali), per la cottura pilaf e nella preparazione di sformati, torte e crocchette.

ecco alcuni esempi di come cucinare il riso venere  …..

Curiosità sul venere Venere Il Riso Padano Di Origine Esotica :venere è il riso padano di origine esotica damgas

  • come l’antico riso nero cinese si ritiene che anche il riso venere abbia potere afrodisiaco

Controindicazioni del riso venere che è il riso padano di origine esotica :

Fatta eccezione per i soggetti allergici al riso venere (come tutte le altre varietà di riso), non sono state ad oggi attribuite controindicazioni ; anzi si consiglia il riso in particolar modo ai chi soffre di celiachia (in quanto assolutamente gluten free) ed ai diabetici. Detto ciò è però doveroso dire che quanto qui riportato è solo a scopo divulgativo e che qual ora si intenda utilizzare il riso venere a scopo curativo o comunque qual ora si abbiano dubbi a riguardo è d’obbligo consultare il proprio medico o comunque un esperto.

DamGas

 

Altre Ricette

Le Proprietà Del Melograno Le Proprietà Del Melograno , frutto tipico del periodo autunnale dal fascino leggendario sono in parte da attribuire alle numerose leggende a lui lega...
Minestra Di Patate E Fagioli Povera e di origine rurale la Minestra Di Patate E Fagioli è uno di quei piatti che non hanno bisogno di presentazioni , si tratta di un primo storico...
Croquembouche Letteralmente " croccante in bocca " , la Croquembouche è un dolce francese tipico del Natale costituito da una piramide di bignè , generalmente farci...
La Torta Charlotte: Omaggio Alla Regina Carlotta D... La Torta Charlotte: Omaggio Alla Regina Carlotta D'Inghilterra La Charlotte, tipico dolce inglese al cucchiaio costituito da crema bavarese racchiu...
Share