Conosciamo Lo Zenzero

Share

Conosciamo Lo Zenzero ? o lo utilizziamo abitualmente solo perchè di moda o perchè abbiamo sentito dire che è utile per il raffreddore ?

Conosciamolo lo zenzero da vicino e scopriamo come e quando usarlo ( non solo in cucina ) e quando invece è opportuno evitarlo.

Lo Zenzero , nome botanico ” zingiber officinaleè una pianta perenne di cui si utilizza il rizoma in cucina, medicina ed erboristeria; si tratta di  una pianta originaria dell’estremo oriente che appartiene alla famiglia delle zingiberaceae , la stessa a cui appartengono anche cardamomo e curcuma .

Lo zenzero è largamente utilizzato in oriente sia in cucina che a scopo medicinale , e lo è moderatamente anche in occidente ( il consumo è cresciuto notevolmente negli ultimi anni ) , ove venne Conosciamo Lo Zenzero damgas in cucinaintrodotto già dai romani . Tuttavia per avere un primo aumento dei consumi di zenzero bisognerà attendere il medioevo , quando gli arabi ne favorirono il commercio non solo in Europa ma anche nell’ Africa del nord . A tal proposito bisogna ricordare che l’uso dello zenzero nella manifattura dolciaria fiorentina del medioevo è confermato dal decamerone , ove viene citato ( geniovo ) nella sesta novella dell’ottava giornata .

Furono invece i portoghesi , sempre nel medesimo periodo a diffondere lo zenzero anche in sud America .

Conosciamo Lo Zenzero Più Da Vicino …

La Pianta Dello Zenzero :

Attualmente oltre che in Asia lo zenzero viene coltivato anche in India, Bangladesh, Brasile, Pakistan e Giamaika  ma in vaso o in piena terra purchè protetto dal  gelo è possibile coltivarlo anche altrove , tant’è che anche in Italia sono da poco presenti , anche se a livello sperimentale piccole coltivazioni a scopo commerciale . Per ottenere la pianta dello zenzero è sufficiente interrare la radice per qualche centimetro ; le innaffiature devono essere frequenti ma non abbondanti , meglio se nebulizzate , così da riprodurre il clima tropicale. Prestate però attenzione alle basse temperature a cui lo zenzero non si adatta.

Lo zenzero è una pianta erbacea perenne che può raggiungere sino al metro e cinquanta d’altezza caratterizzata da una rizoma ramificato che ricorda nella forma quello della comune canna nostrana ; marroncino all’esterno e giallo chiaro all’interno da quale dipartono foglie lanceolate da cui scaturiscono fiori di colore giallo/verde . 

La raccolta dello zenzero si ha dopo 5 mese se l’intento è quello di utilizzarlo fresco , ma è possibile attendere fino a 9 per un rizoma più aromatico e dal gusto più intenso.

Conosciamo Le Proprietà Curative E La Composizione Dello Zenzero :

Lo zenzero è costituito per l’ 83,5% da carboidrati , 8,5% di proteine e 7,9% di grassi in oltre lo zenzero contiene anche diverse vitamine del gruppo B ( B1 B2-B3-B5-B6 ) C-E-J , diversi minerali calcio, fosforo, sodio, potassio, magnesio, ferro, manganese, zinco, rame, selenio ) ed amminoacidi ( acido aspartico e acido glutammico ) .Conosciamo Lo Zenzero damgas in cucina 1

Composizione che rende lo zenzero in primo luogo un valido antinfiammatorio naturale ma anche un valido digestivo ; in grado anche di essere di aiuto per abbassare il colesterolo

Ecco quindi un breve riassunto delle virtù dello zenzero :

 

  • protegge lo stomaco : alcune ricerche hanno evidenziato le proprietà antitumorali e antiossidanti dello zenzero ; ma oltre a proteggere dai tumori del colon retto lo zenzero aiuta a migliorare le sofferenze dovute a dispepsia, colite, meteorismo e flatulenza, contribuendo a riequilibrare la flora batterica
  • contrasta l’affaticamento : grazie alle sue proprietà lo zenzero svolge un’importante funzione di contrasto agli stati di spossatezza e stanchezza . A tal proposito in caso di mal d’auto può essere d’aiuta masticare qualche pezzetto di radice .
  • accelera il metabolismo :
  • è disintossicante : lo zenzero aiuta l’eliminazione di tossine attraverso le urine stimolando la diuresi
  • è digestivo
  • antibiotiche : lo zenzero è un ottimo antibiotico naturale utile in caso di stati influenzali, tosse e raffreddore.
  • antidolorifico : alcuni preparati a base di zenzero sono usati contro i dolori articolari, intestinali e  l’emicrania;
  • anticoagulante :  lo zenzero è alleato del cuore ed aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo.
  • rinfrescante e stimolante : lo zenzero aiuta a combattere l’alitosi e stimola la circolazione

Secondo una recente ricerca dell’ del Hormel Institute (Università del Minnesota) assumere qualche pezzetto di zenzero fresco tutti i giorni aiuta nella prevenzione dei tumori del colon retto .

Conosciamo Lo Zenzero damgas in cucina 3Conosciamo Lo zenzero In Cucina :

Dal sapore leggermente piccante e parecchio aromatico , lo zenzero è una spezia che trova il maggior impiego nella cucina orientale ( da cui tra l’altro proviene ). In asia lo zenzero è largamente utilizzato dall’antipasto al dolce, ad esempio nella preparazione di primi piatti quali risi e zuppe, ma anche sushi , insalate , dolci e salse . In occidente invece lo zenzero è impiegato in cucina solo da tempi molto recenti per preparare per lo più insalate di cereali , mentre prima era per lo più utilizzato in campo medico. Fa eccezione a ciò l’Inghilterra , ove lo zenzero è conosciuto come ” ginger ” e viene da lungo tempo impiegato nella preparazione dei classici ginger bread ” e nella produzione appunto della famosa bibita ; il ginger .

Ecco qualche piatto di esempio in cui è possibile impiegare lo zenzero :

Se poi invece siete alla ricerca di qualche tisana con lo zenzero ecco qualche spunto :

Tisana antibiotica bollite 500ml d’acqua con 6-7 fettine di zenzero , 4 chiodi di garofano ed uno spicchio d’aglio. Lasciate in infusione per cinque minuti, filtra e bevi.

Tisana allo zenzero per dimagrire in 500ml d’acqua ponete 60 gr di tè verde aggiungete 20 gr di buccia di pompelmo bio ben sciacquata 20 gr di radice di zenzero fresco. Miscelate gli ingredienti e utilizzate 3 cucchiaini per ogni tazza: portate a ebollizione dell’acqua e lasciate in infusione per 8-10 minuti. Addolcite con un goccio di miele.
Conosciamo Lo Zenzero damgas in cucina2

Conosciamo Le Controindicazioni Dello Zenzero :

Se utilizzato in dosi eccessive può portare alcuni effetti indesiderati, fra cui vanno evidenziati:

  • reazioni allergiche
  • mal di stomaco
  • blocco intestinale
  • infiammazioni intestinali
  • ulcera

Importante è dunque non eccedere

Fatta eccezione per i soggetti allergici o intolleranti allo zenzero , non vi sono altre controindicazioni all’uso di quest’ultimo. Tuttavia quanto qui riportato ha il solo scopo di informare e non deve in alcun modo esser inteso ne come consiglio ne come prescrizione medica. Pertanto è d’obbligo, qual ora insorgessero dubbi o si volesse fare dello zenzero un uso che vada al dilà di quello alimentare consulatare il medico.

DamGas

Altre Ricette

Biscotti Vegan Alle Arachidi Biscotti Vegan Alle Arachidi Le feste sono ormai terminate, e come tutti gli anni sicuramente avrete avanzato in dispensa arachidi e quant'altro ch...
La Salsa Tzaziki La Salsa Tzaziki e un prodotto tipico della cucina greca ove è usato ampiamente in diverse preparazioni che è ormai presente in moltissime altre cucin...
Ecco Come Sono Nate le Polpette Ecco Come Sono Nate le Polpette , pietanza che certamente non ha bisogno di presentazioni ma che davvero in pochi conoscono veramente. Le polpette,...
Migliaccio Di Romagna Quella del Migliaccio Di Romagna , conosciuto ormai  anche come sanguinaccio  è una ricetta piuttosto ambigua ed ormai datata , ma era comunque giusto...
Share